martedì 22 marzo 2011

Odissea RSS

Con questo assignment ho finalmente scoperto a cosa servono i feed RSS (anche se mi ci è voluto non poco!) e soprattutto, miracolo dei miracoli, ho imparato a USARLI! Anche se questo magico risultato è stato ottenuto seguendo scrupolosamente  passo passo il video del prof... e visionandolo tre volte.
Ahem... ma questo non importa, ciò che conta è il risultato: e siccome parte dell'assigment consisteva nel descrivere il modo in cui abbiamo (brillantemente?!) raggiunto tale traguardo, copiando su molti di voi che già hanno pubblicato questo stesso post, proverò a descrivere il mio procedimento per immagini, e vedremo alla fine se ci sono riuscita o se invece sono stata solo capace di confondere ulteriormente le idee a chiunque mi stia leggendo (se scorrendo questo blog sperate di trovare informazioni di qualunque tipo su come svolgere questi "compiti", vi consiglierei di guardare a qualunque altro indirizzo web che non sia il mio, e di sbirciare piuttosto sul sito di uno dei numerosi blogger che stanno svolgendo questo stesso corso di informatica -con molto più brio di me per mio grande disappunto-, come io stessa ho fatto prima di intraprendere la scrittura di questo post, onde non rischiare la salute del vostro PC!).
1) Dunque, per prima cosa mi sono trovata a vagare nei meandri del sito del Corriere della Sera alla ricerca di quella -benedetta?!... maledetta?! boh!- icona dei feed RSS, che alla fine si è rivelata essere (sorpresa!) in alto a destra nella pagina iniziale, come spesso succede (cosa scoperta leggendo la maggior parte dei post su questo assignment scritte premurosamente da voi... a mio beneficio!).
Ho avuto la premura di evidenziarlo (non so se si vedono il cerchietto rosso e la freccia) perché ci sono passata sopra diverse volte senza notarlo!
2) Come potrete be immaginare ho cliccato sull'icona e mi sono trovata davanti un'altra pagina (noooo! davvero?!) con tanti feed, tra i quali ho deciso di scegliere quello che indicava: Corriere home - tutte le notizie, proprio in cima alla lista.
3) Ho fatto la bischerata di cliccarci sopra e di copiare l'indirizzo che compariva (nella foto potete vedere il risultato), ma inserendo tutto questo gran pezzo di testo nell'apposita barra mi compariva un cartellino tipo quelli stradali triangolari di "attenzione" sotto di essa con una scritta rossa a fianco: Deve includere almeno 2083 caratteri (no no, non sto scherzando, sono assolutamente seria). Dopo aver ripetuto più volte la stessa inutile operazione e ottenuto lo stesso deprimente risultato, mi sono messa a caccia di altri blog (i vostri, per intenderci!) che spiegassero come potessi tirarmi d'impiccio, e ho trovato tutto ciò che mi serviva  TRANNE una spiegazione sul perché e il come dell'inquietante fenomeno che sembrava colpire solo il mio computer...
4) Stavo già disperando, e giocherellando compulsivamente con la rotellina del mouse, QUANDO ho visto in fondo a quella stessa pagina su cui avevo trovato l'elenco dei feed RSS... miracolo! le istruzioni su come adoperarli: bastava cliccare con il tasto sinistro del mouse sull'icona e selezionare "copia collegamento". Mi sono davvero chiesta come ho fatto a non pensarci...
Dopo di che la fine la potete immaginare: ho copiato il link nella finestrella di configurazione dei feed del mio blog (dalla pagina iniziale: design>aggiungi un gadget>feed) e TA-DAH! FINE!
A proposito, le figure qui sopra mi ha spiegato come farle un gentile collaboratore! Buona fortuna anche a voi per questo lavoretto! XD



2 commenti:

  1. siiiii...anch'io ci ho messo due settimane prima di capire per bene cosa dovessi fare e a cosa servissero i feed...non mi sento più così sola.....

    RispondiElimina
  2. Anche io non mi sento più sola! XD

    RispondiElimina